Oggi l’addio a DJ Fabo: l’ultimo saluto in parrocchia, ma non sarà un funerale

L’annuncio era stato dato dall’inseparabile compagna Valeria: “Per chi volesse salutare Fabo – aveva scritto su Facebook il 1° marzo scorso – la cerimonia sarà oggi, 10 marzo, alle ore 19.00 nella parrocchia di sant’Ildefonso, piazzale Damiano Chiesa 7″. Ed è così che oggi Milano, ma idealmente tutta Italia, si prepara a dare l’ultimo abbraccio a Fabiano Antoniani, in arte Dj Fabo, uomo divenuto simbolo della battaglia sul fine vita in Italia e morto il 27 febbraio scorso dopo essersi recato in Svizzera, accompagnato nell’ultimo viaggio dalla sua Valeria, dalla mamma, dagli amici e dal radicale Marco Cappato. Un addio che, pur svolgendosi in chiesa, non sarà un funerale religioso con messa in suffragio, ma un semplice momento di raccoglimento accanto a Fabo in un luogo caro della sua infanzia, come da specifica richiesta di mamma Carmen al parroco che accoglierà amici, parenti e cittadini a sant’Ildefonso. In questa parrocchia Fabiano è stato comunicato e cresimato. La storia di DJ Fabo ha fatto palpitare di commozione ognuno di noi. Un momento diventato suo malgrado terreno di scontro ideologico, travolto da  toppe chiacchiere e da danze macabre sulla morte. La schelta rispettabile, toccante,  di Fabio Antonini non lo merita.