LOTTI & BISCOTTI

La sfiducia individuale, cioè ad un solo ministro, non è simmetrica alla fiducia che il Parlamento è chiamato a dare a tutto il governo. Per questo non mi scandalizza che il ministro Lotti se la sia cavata e men che meno, che Forza Italia abbia deciso, more solito, di non decidere ed è uscita dall’Aula. Fa più clamore, credo in positivo, il voto del Senato che ha respinto la decadenza di Minzolini che, per la legge Severino, sembrava quasi un “atto dovuto”. Si potrebbe dire…due match pari: uno a uno. La partita Svezia – Danimarca, alcuni anni fa, finì invece 2 a 2 e molti allora parlarono di “biscotto”…