L’aereo è in emergenza, la reazione dei passeggeri? Iniziano a pregare (video)

Una situazione da incubo per chiunque prenda un aereo: le mascherine scendono giù dagli alloggiamenti, il pilota annuncia che c’è un problema, iniziano le manovre per un atterraggio d’emergenza. È quanto successo su un volo diretto in Polonia, che invece ha dovuto fare rotta sull’Olanda per un problema di depressurizzazione in cabina. 

L’aereo ha dovuto fare un atterraggio d’emergenza

La reazione dei passeggeri è stata ripresa da uno dei malcapitati viaggiatori e in breve è finita sul web. E non per i motivi che si potrebbe aspettare. Di fronte all’annuncio del pericolo, infatti, i passeggeri invece di lasciarsi andare a scene di panico, hanno scelto di affidarsi a Dio, iniziando a pregare. Un atteggiamento sorprendente solo se non si considera la specifica composizione di quel volo: a bordo c’erano quasi tutti uomini di religione ebraica. Forse rabbini, certamente devoti come si deduce dal fatto che tutti indossavano la kippah.