La Boschi in tv non tira più: in 10 minuti fa fuggire 2 milioni di spettatori

Maria Elena Boschi, dal punto degli ascolti, non tira più. Ne ha fatto le spese Bruno Vespa, che ha visto una vera e propria fuga di telespettatori da Porta a Porta durante l’intervento della più renziana delle esponenti Pd. Dopo cento giorni di latitanza dai salotti televisivi, il ritorno di martedì sera di Maria Elena era atteso con grandi aspettative da Vespa. Il risultato, invece, è stato disastroso. Nel momento in cui la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio è andata in onda, su Raiuno erano collegati 1,7 milioni di italiani, pari all’11,5 per cento. Nel giro di pochi minuti, appena dieci, è stato fuga da Raiuno. L’eloquio cantilenante della Boschi ha fatto da vero e proprio scaccia telespettatori. Ad alcuni avrà fatto effetto ninna nanna, altri invece hanno cambiato canale, nella speranza di un intrattenimento più interessante. Resta il fatto che lo share è calato al 9 per cento. Un’emorragia di ascolti che è proseguita con il passare del tempo. Lo share, infatti, si è abbassato fino al 7-8 per cento. Un flop per Porta e Porta e per il suo conduttore. Tanto che Vespa deve avere tirato un sospiro di sollievo quando la Boschi ha lasciato lo studio, cedendo il posto ad altri ospiti. Non a caso, subito dopo gli ascolti sono di colpo risaliti.