Italia-Usa, il 20 aprile Gentiloni incontrerà Trump a Washington

Il premier Paolo  Gentiloni sarà a Washington il prossimo 20 aprile per incontrare il  presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Particolarmente fitta s’annuncia l’agenda di questo primo incontro del nuovo presidente Usa con un premier italiano. «Si partirà – come riferisce il Corriere della Sera – dalle relazioni transatlantiche tra i due Paesi, che sono da sempre strategiche e che vanno riaggiornate alla luce della nuova amministrazione» . Si affonteranno inoltre i temi  della «lotta al terrorismo e — senza dubbio — anche dei costi della Nato»-. È noto che Trump punta a una diversa distribuzione degli oneri economici tra gli Usa e gli alleati europei . «In questo ambito, si tratterà anche delle basi americane su territorio italiano, perché Trump vuole rimodulare alcune presenze di Washington in Europa». Da ultimo— ma non per importanza, riferisce sempre il Corriere — i due leader parleranno delle sanzioni economiche alla Russia, e del rapporto privilegiato che almeno in sede europea Roma ha con Mosca». Qursto significa che per Roma si profila un ruolo di mediazione? Staremo a vedere cosa emergerà da questo primo incontro. Nel febbraio scorso Trump e Gentiloni hanno già avuto un colloquio telefonico.