Il Papa a Milano si prepara a un’accoglienza da pop star (video)

Fervono i preparativi per l’arrivo del Papa a Milano. Nel video riportato in apertura, si vedono gli operai impegnati a collocare lo striscione con una gigantografia di Papa Francesco sulla facciata del Duomo con l’aiuto di un ponte mobile. Il lavoro ha richiesto la partecipazione di una decina di operai per diverse ore, impegnati nell’impresa sotto lo sguardo attento di curiosi e passanti.

La visita del Papa a Milano

Una macchina a orologeria, quella dei preparativi per la visita del pontefice a Milano e che, proprio in Piazza Duomo, dove reciterà l’Angelus e benedirà i fedeli presenti in piazza. L’arrivo di Papa Francesco nella piazza meneghina dove si terrà l’Angelus è previsto per le 10 quando, una volta sul posto, Bergoglio sarà accolto dai vescovi ausiliari, dall’arciprete e dal Capitolo metropolitano. Un altro significativo appuntamento in agenda è quello con i detenuti di Sal Vittore, dove alle 11.30 il Santo Padre saluterà il personale della direzione e della polizia penitenziaria, incontrerà i detenuti ed entrerà in alcune celle. All’ora di pranzo, poi, il Pontefice si sposterà nel Terzo raggio, dove si svolgerà il pranzo con 100 detenuti. A quanto si apprende, allora, per la visita tra Milano e Monza, in calendario il prossimo 25 marzo, saranno impegnati e dislocati sul terreno cittadino circa 1500 agenti delle forze dell’ordine, 191 Vigili del fuoco e 8000 volontari. Complessivamente, fra operatori della sicurezza e volontari, saranno mobilitate per l’evento quasi diecimila persone.