Francia, attacco hacker al governo: mezzaluna e messaggi pro Erdogan

La bandiera con la mezzaluna, video e messaggi in turco sulle pagine Twitter del governo francese. Un attacco hacker in Francia ha contaminato per circa mezz’ora gli account Twitter del governo di Parigi. Non un episodio isolato visto che l’operazione di pirateria informatica è avvenuta contemporaneamente su larga scala: sono stati presi di mira gli account Twitter del ministero dell’Economia e delle Finanze, come riporta il sito de Le Figaro. Sul sito del ministero di Berry è apparso questo messaggi: “Germania e Olanda naziste. Un piccolo schiaffo ottomano per voi. Ci rivedremo il 16 aprile. Studiate il turco per capire». Il post era accompagnato da un video di propaganda pro Erdogan e da una svastica. Gli hashtag #Allemagnenazie #Hollandenazie  fanno riferimento al rifiuto della Germania e dei Paesi Bassi ad accogliere gruppi favorevoli a presidente turco. Gli attacchi hacker hanno colpito anche una serie di media, da Forbes alla trasmissione Envoyé Spécial, a l’Académie de Rennes. Sugli account sono comparsi la bandiera turca, un video e messaggio in turco. La situazione è tornata alla normalità sul sito del ministero e delle Finanze e di Forbes nel giro di una ventina di minuti, scrive ancora Le Figaro, che comunque pubblica l’immagine di come apparivano gli account Twitter hackerati.