Flavio Insinna il “buonista”: «Italiani egoisti, accogliete gli immigrati» (video)

«Adesso dico una cosa bellissima e poi mi fermo», dice Flavio Insinna a “Cartabianca”, ospite di Bianca Berlinguer.  «Voi dividete il mondo in italiani e stranieri. Io lo divido in oppressi e oppressori. E io starò con gli oppressi per tutta la vita». Scartato l’ultimo pacco di «Affari tuoi», l’attore e presentatore fa sfoggio di facile buonismo, critica gli italiani egoisti, esalta il valore dell’amicizia, si schiera a favore degli oppressi e contro chi discrimina gli altri. Manca solo che benedica lo studio alla Papa Bergoglio. Com’è facile parlare da un bellissimo studio, con lauto stipendio, a Saxa Rubra…