Bufera sulla Raggi: “Non è andata alle Fosse Ardeatine per andare a sciare”

Polemiche sulla sindaca di Roma Virginia Raggi che non ha partecipato alla commemorazione delle Fosse Ardeatine perché impegnata a sciare con la famiglia sulla neve. Al posto della prima cittadina per il Campidoglio era presente il vicesindaco Luca Bergamo. L’hashtag #FosseArdeatine guida le tendenze su Twitter, dove la maggioranza degli utenti punta il dito contro l’assenza della Raggi alla celebrazione a cui hanno preso parte tra gli altri il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il ministro della Difesa Roberta Pinotti e il presidente del Senato Piero Grasso. «Assenza di #Raggi alla commemorazione delle #FosseArdeatine è l’ennesimo segnale di sciatteria del M5S nei confronti di valori fondamentali» twitta Fabio. Mentre Carlotta scrive: «Sono stata alle #FosseArdeatine negli anni del liceo. Grande commozione. Peccato per l’assenza della #Raggi, impegnata a sciare». Dura polemica anche da parte degli esponenti del Pd e della sinistra. «Credo sia la prima volta che il Sindaco di Roma sia assente alla cerimonia in ricordo dei martiri #Fosseardeatine. La #Raggi preferisce sciare» attacca il deputato dem Marco Miccoli. E Marco Rizzo sottolinea: “La #Raggi sindaco del #M5s ha disertato commemorazione, era a sciare. Non era mai successo, neanche con Alemanno. Vergogna».

Nel mirino delle critiche la sciatteria della Raggi

«Raggi scia scordandosi l’anniversario delle #FosseArdeatine. Ma almeno il Comune si sta informando sulla cittadina romana ferita a #Londra?» cinguetta Alessia Morani. «Scusate @ale_dibattista @luigidimaio ma @virginiaraggi assente alle celebrazioni delle #FosseArdeatine vi riempie di orgoglio o vergogna?» scrive Emanuele Fiano. Per Gennaro Migliore «una Sindaca senza memoria è una Sindaca senza futuro». Qualche utente però difende la sindaca di Roma, come Alessandro, che attacca: «Il Pd urla contro la #Raggi per 3 giorni sulla neve. E Renzi? Pure con l’aereo di Stato che imbarcò moglie e figli a Firenze».