Africa – Roma

Africa
Via Gaeta, 26 – 00185 Roma
06/4941077
Sito Internet: no

Tipologia: ristorante eritreo
Prezzi: 25€ per antipasto, piatto unico e dolce
Giorno di chiusura: Lunedì

OFFERTA
La frequentazione di clienti originari dell’Etiopia e dell’Eritrea è una rassicurante garanzia della fedeltà alle ricette originali, che da trent’anni a questa parte è possibile assaggiare da Africa. Il menù propone in prevalenza piatti di carne e preparazioni vegetariane, e prevede un solo piatto di pesce, lo zighinì di cernia o dentice, e due soli dolci. La proposta enologica è ristretta, dai ricarichi onesti e elencata per solo nome del vitigno, ma abbiamo apprezzato una piccola offerta di mezze bottiglie. Della nostra cena ricordiamo con piacere il fitfit, particolare preparazione a base di injera tritata con carne e salsa piccante. Validissimi anche il gored-gored, dalla carne di giusta cottura (in questo caso appena scottata) e consistenza, ben piccante e riccamente condito di burro aromatizzato e salsa speziata, e lo zighinì di agnello, anch’esso ricco in condimento e ben cotto. Entrambi sono stati accompagnati da una ciotolina di yogurt alla quale attingere di tanto in tanto per rinfrescare la bocca. Per concludere abbiamo scelto il tè aromatizzato alla cannella, purtroppo già zuccherato, e un interessante dolce al sesamo dalla consistenza particolare, soprattutto se paragonata con quella dei dolci a cui siamo abituati.

AMBIENTE
Arredo semplice e curato, con bei tavoli in legno e altri di paglia colorata e intrecciata, il tipico Mesob. Le luci soffuse e le tovaglie rosse creano un’atmosfera evocativa senza però risultare sovraccarica.

SERVIZIO
Cortese, discreto e preparato.

ADATTO A:
Chi apprezza la cucina eritrea, ne conosce gli elementi distintivi e vuole averne esperienza in modo meno “turistico”.

               Recensione a cura di: Il Saporaio – La Pecora Nera Editore –