Adozioni, Gasparri alla Boschi: smentire la nomina della Laera alla Cai

“Apprendo esterrefatto della possibilità che la presidente del Tribunale di Firenze, Laura Laera, già nel collegio che ha affidato a una coppia gay due bambini con una decisione illegale e incostituzionale, potrebbe essere inserita dal sottosegretario Boschi al vertice della Cai, la commissione per le adozioni internazionali”. Lo dichiara il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri. “La procedura sarebbe già in atto, come denuncia il capogruppo della Lega al Senato, Centinaio, la cui ira condivido totalmente. Chiedo a Boschi di smentire questa eventualità”, aggiunge Gasparri.

Gasparri: evitiamo di mettere Dracula a capo dell’Avis….

“Mettere alla testa delle adozioni internazionali una persona che ha un’idea incostituzionale delle adozioni stesse è, come si suol dire, mettere Dracula al vertice dell’Avis. Boschi, invece di pietire protezioni attraverso dirette perorazioni o interventi dei suoi collaboratori in merito alle vicende che l’hanno investita per il vergognoso scandalo dell’Unar, risponda di questa vicenda. Boschi si astenga da questa decisione e la smentisca. Non le daremo tregua. Eviti di mettersi ulteriormente nei guai”, conclude Gasparri. Come si ricorderà, il senatore Gianmarco Centinaio della Lega aveva affermato in un’interrogazione che  “è irragionevole e inopportuno procedere alla nomina  di una persona che si sarebbe apertamente espressa in favore della pratica del cosiddetto utero in affitto e per le adozioni da parte di coppie omosessuali”, esprimendo le sue preoccupazioni e perplessità sulla nomina a vicepresidente della Commissione Adozioni internazionali di Laura Laera (presidente del Tribunale di Firenze). I timori di Centinaio si basano sulla decisione presa da Laera, in qualità di presidente del Tribunale di Firenze, di autorizzare, con una sentenza del 9 marzo, la trascrizione anche in Italia dei provvedimenti emessi da una Corte britannica in merito all’adozione di due fratellini da parte di una coppia di uomini