Trump con l’accappatoio davanti alla tv. Il gossip del Nyt fa infuriare la casa Bianca

Ancora una notizia per gettare discredito sul presidente Usa Donald Trump. E’ stato il New York Times a diffondere la voce secondo la quale Trump avrebbe l’abitudine di girare per la Casa Bianca indossando un accappatoio. 

L’articolo del quotidiano newyorkese, tutto centrato sul gossip, descrive le presunte difficoltà del nuovo staff del presidente a prendere ‘confidenza’ con la Casa Bianca: “Collaboratori (che) conferiscono all’oscuro perché non sanno come far funzionare gli interruttori della luce” o visitatori che concludono i loro incontri e se ne vanno in giro cercando l’uscita, e Trump che “solito verso le 6.30 di pomeriggio, si ritira al piano di sopra per ricaricarsi” quando “non guarda la televisione con indosso l’accappatoio…a volte si aggira ad esplorare gli ambienti della sua nuova casa”.

Una descrizione che non è stata digerita dallo staff di Trump e che ha indotto il portavoce Spicer a una smentita:  “Non credo che il presidente possieda un accappatoio” – ha detto ai giornalisti –  “di certo non li indossa”.  

La smentita ha dato il via a un tormentone sui social dove sono state pubblicate numerose foto in diverse occasioni e nel corso degli anni che ritraggono Trump, che possiede numerosi alberghi (e virtualmente migliaia di accappatoi) proprio con indosso un accappatoio. Alla fine, via Twitter, è intervenuto lo stesso Trump: “Il fallimentare New York Times scrive fiction totali su di me. Si sono sbagliati per due anni e ora si inventano storie e fonti”.