Tempo, sole ovunque, ma da venerdì nubi e pioggia

Oggi e domani sole ovunque, salvo qualche nube in più sulle Isole maggiori e, domani, sul basso Tirreno e al Nordovest. L’alta pressione, tuttavia, non sarà persistente. La redazione de iLMeteo.it, conferma un suo indebolimento già nel corso di venerdì, con l’arrivo di prime nubi e precipitazioni sulle Alpi, al
Nordest, sull’Emilia Romagna e sul Nord Appennino, anche con fiocchi a 700 metri sui settori alpini centro-orientali. Si tratterà di un primo peggioramento ad opera di correnti più fresche e instabili settentrionali, cui seguirà un peggioramento più consistente. Antonio Sanò, il direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, comunica, “che già nella sera-notte di venerdì, le piogge e i temporali si fanno più intensi su tutto il Centro, forti tra Marche, Umbria, Viterbese e Reatino, con neve a 1000/1200 metri in Appennino. Locali piogge ancora sulle coste del Triveneto, anche sul Mantovano e inoltre su Lazio e Campania occidentale”. Sempre il direttore Sanò, annuncia nubi e piogge diffuse, per sabato 18, sul medio Adriatico, su gran parte del Lazio e via via più estese sulla Campania e sulla Puglia settentrionale in giornata, localmente sulla Basilicata. Neve a 900/1200 metri su queste aree. Il tempo migliorerà, nel frattempo, su tutto il Nord, sulla Toscana e andrà meglio anche sul resto del Sud e sulle Isole maggiori. Tempo discreto, domenica, in via generale, salvo più nubi e qualche piovasco al Nord e sulla Sardegna. Possibili nuove piogge nella giornata di lunedì 20 al Sud.