Sondaggio in Francia: la sfida è tra Le Pen e Macron. Fillon verso l’addio

Il secondo turno delle presidenziali in Francia si configura sempre di più come una sfida tra Marine Le Pen ed Emmanuel Macron. François Fillon – sempre più vicino al ritiro – verrebbe eliminato al primo turno. È quanto emerge da un sondaggio condotto da Opinionway per Radio Classique e Les Echos. Le cifre non lasciano dubbi: l’ex ministro dell’Economia avrebbe oltre il 23 per cento dei voti. Ha già un vantaggio consistente Marine Le Pen, con  il 26 per cento della. La leader del Front National stacca di molte lunghezza Fillon, che è al terzo posto, Fillon, travolto dal “Penelope gate”, con il 20 per cento dei consensi. A segurlo è il socialista Benoit Hamon, fermo al 14 per cento.

Il sondaggio toglie ogni speranza a Fillon

Il sondaggio in vista delle presidenziali (con il primo turno in programma il 23 aprile ed ballottaggio il 7 maggio) è stato condotto tra il 3 ed il 5 febbraio ed ha coinvolto 1.700 persone. Secondo le rilevazioni, al ballottaggio vincerebbe Macron. Ma qui c’è il punto interrogativo. A tenere alta la tensione è il Penelope Gate, lo scandalo che sta riducendo al lumicino l’immagine di Fillon. Sempre più forti sono le ipotesi di un suo ritiro. Gli occhi vengono puntati su Alain Juppé che, per adesso, oppone il gran rifiuto alla sostituzione in corsa: «Per me no è no», ha detto. Non ha alcuna intenzione di tornare in pista; «Presto dirò il perché».