Scontri davanti alla sede del Pd: tassisti e ambulanti gridano “buffoni” (VIDEO)

L’Italia soffre e il potere risponde con i manganelli.  Scontri e cariche davanti la sede del Pd a largo del Nazareno dove manifestano tassisti e ambulanti contro la direttiva Bolkenstein. La polizia ha sgomberato con una  carica i manifestanti  davanti la sede dem. Tassisti e ambulanti s’arano avvicinati alla sede del Pd gridando «buffoni». Subito si sono mosse le camionette e i poliziotti si sono schierati.  

Dopo le manganellate della  polizia i manifestanti hanno lanciato uova, bottiglie e hanno risposto brandendo le aste delle bandiere. Tassisti e ambulanti sono stati  allontanati verso via del Tritone. La situazione resta tesa.  

«Si lavora insieme se non ci sono  violenza e minacce». A dichiararlo in una nota è il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, a poche ore dall’incontro al Mit con i rappresentanti dei tassisti.

Non è certo un caso che la protesta dei tassisti e degli ambulanti si rivolga anche contro il Pd. E ciò non solo perché è il principale partito di governo, ma anche per l’indegno spettacolo della lotta di potere che si svolge in questi giorni mentre intere categorie sociali vivono il momento più duro della crisi.