Salvini su Facebook: «Ma Prodi ha ancora il coraggio di parlare?»

Quelle parole dell’ex “capo” dell’Ulivo non gli sono andate giù: «Sciagura Prodi, padre dell’euro e tifoso dell’Unione europea, ha ancora la faccia tosta di parlare: Trump e la Le Pen sono pericolosi. Pericolosi loro? E lui allora cosa sarebbe?”. Così su Facebook il leader della Lega, Matteo Salvini, ha commentato le parole dell’ex premier intervistato da Repubblica. “Liberi, presto, dalla gabbia dell’Euro e dell’Unione Sovietica Europea! Si può fare? Certo. Volere è potere, alla faccia di Prodi e kompagni. P.s. Ma come si fa a votare ancora per questo Pd???«, ha concluso il post Salvini.

Salvini, dopo l’attacco a Prodi tocca ad Alfano

Ma non solo. Salvini è tornato ad attaccare l’ex ministro dell’Interno, oggi responsabile degli Esteri: «Abbiamo salvato migliaia di vite e difeso l’Italia, esulta Alfano, parlando di immigrazione e tifando contro Marine Le Pen. Dopo 500.000 sbarchi e 10.000 morti, il genio è pure stato promosso… Fatemi fare il ministro dell’Interno per 6 mesi, e vedremo se per immigrazione e sicurezza non cambia qualcosa! #votosubito”.