Rapinarono e trascinarono una donna attaccata all’auto (video). Due arresti

Lo scorso 3 febbraio a Qualiano (Napoli) si sono resi autori di una violenta rapina ai danni di una donna, scaraventata a terra e trascinata mentre tentava di restare aggrappata alla sua auto per impedire che fosse rubata. Oggi i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Giugliano in Campania, nell’ambito delle indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord, hanno eseguito due fermi di polizia giudiziaria a carico di un 66enne e un 43enne in quanto gravemente indiziati di aver commesso la rapina avvenuta in via Tre Ponti a Parete.  I due hanno seguito la donna mentre si trovava a bordo dell’auto fino a tamponarla per indurla a fermarsi. Immediatamente dopo, uno dei due rapinatori ha estratto con violenza la donna dall’auto e, dopo averla scaraventata a terra, se n’è impossessato. La donna si è aggrappata allo sportello per impedire che avvenisse la rapina ma il rapinatore, incurante, non ha esitato a trascinarla finché la donna non è caduta sull’asfalto esanime. Soccorsa da automobilisti di passaggio, ha riportato lesioni che l’hanno costretta al ricovero in ospedale. La sequenza della rapina è stata ripresa da una telecamera di videosorveglianza e ha avuto ampia diffusione sul web.