Panico tra la gente: nuova scossa di terremoto alle Isole Eolie di magnitudo 4.0

Paura tra la gente, ma fortunatamente non è stato registrato nessun danno alle persone e alle strutture: un terremoto di magnitudo 4.0 è stato avvertito questa mattina alle 7.20 alle Isole Eolie, dove la scossa è stata registrata a una profondità di 12 km.

Nuova scossa di terremoto alle Isole Eolie

L’epicentro dunque è stato registrato in mare aperto vicino alle Eolie, tuttavia la scossa è stata distintamente avvertita dalla popolazione locale, tornata a rivivere il panico in cui sprofondò nel settembre scorso, quando una scossa sismica notturna, di magnitudo 3, venne registrata al largo delle isole Eolie, davanti la costa nord di Filicudi. Secondo i rilevamenti realizzati al momento dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma aveva avuto ipocentro a 268 km di profondità ed epicentro 99 km a ovest di Messina. Anche in quel caso, per fortuna, non si registrarono danni alle persone o alle cose, ma solo tanta, tanta paura.

Ipocentro fissato nel cuore delle Isole Eolie

Dunque, tornando invece a oggi, stando ai dati giunti dai sismografi dell’Ingv si sarebbe trattato di una scossa di magnitudo 4.0 sulla scala richter con ipocentro fissato nel cuore delle isole Eolie, pochi chilometri a ovest dell’isola di Vulcano. Il terremoto è stato avvertito nettamente in tutto l’arcipelago delle Eolie e tremori sono stati percepiti anche sui settori settentrionali della Sicilia, tra palermitano e messinese. E non è ancora tutto: appena un minuto dopo la prima scossa, alle 7.21, è stata registrata un’altra scossa con magnitudo 3.6 sulla scala richter nella stessa area e anche questa percepita nettamente in tutto l’arcipelago delle Eolie. Intanto, sempre a proposito di terremoto, ma questa volta in centro Italia, a Campotosto (L’Aquila) i vigili del fuoco hanno proceduto all’operazione «smontaggio controllato» della Chiesa di Santa Maria Apparente, gravemente danneggiata dal sisma di agosto e di ottobre. Il video ritrae alcuni momenti dell’operazione.