La tempesta di neve su New York vista dal satellite della Nasa. E dai telefonini (video)

New York nella morsa di una violenta tormenta: tutta la costa orientale degli Stati Uniti in ginocchio in queste ore per una violenta bufera di neve e con tutti gli ovvi disagi e inconvenienti che ne conseguono: problemi alla viabilità e la cancellazione di quasi tremila voli in testa a tutti. ma criticità e problemi urgenti da risolvere si sono registrati anche a Boston e Filadelfia, tanto che i bollettini meteo delle ultime ore hanno paralto di oltre 40 milioni di persone coinvolte a vario titolo dalla straordinanria ondata di maltempo ripresa nel video di apertura dal satellite della Nasa.

Bufera di neve sull’east coast: le immagini dal satellite. E da New York

Le immagini mostrano chiaramente l’arrivo della tempesta, giunta peraltro a meno di 24 ore da una giornata di caldo record per il periodo, con il termometro che ha toccato i 17 gradi prima di precipitare vertiginosamente sotto lo zero. Il governatore del Massachusetts, Charlie Baker, ha lanciato un appello ai cittadini chiedendo di «non mettersi in strada a meno che non sia assolutamente necessario».  A New York, invece, gli abitanti di Manhattan,. completamente imbiancata, si sono riversati per street ed avenue con tanto di slittini.