La calvizie vi ha colpito? Una ricerca dice che è tutta colpa della mamma

La calvizie? Pare sia colpa della mamma. È roba complessa, la calvizie. Croce e dramma per tanti maschi. Sembrerebbe che i geni che ne sono la causa siano parecchi: poco meno di 300. Geni in gran parte ereditati dalla mamma. La ricerca che ha portato alla scoperta di questa quantità di geni responsabili è stata pubblicata sulla rivista Plos Genetics. Uno studio condotto su oltre 50 mila uomini, dall’università di Edimburgo. Fino ad oggi si riteneva che alla base della calvizie, che colpisce all’incirca il 70% degli uomini, ci fossero solo pochi geni responsabili. Lo studio in questione ha invece evidenziato che il problema si deve al complesso rapporto esistente tra almeno 287 geni. Si tratta di uno studio mai fatto in precedenza: il piu’ grande lavoro genetico per la comprensione della calvizie maschile.  I dati indicano che molti di questi geni si trovano nel cromosoma X. Ed è per questo che si indica nella mamma la responsabile principale della calvizie maschile. Perchè X è appunto un cromosoma che l’uomo eredita dalla madre. Gia’ sono in commercio test genetici capaci di prevedere la caduta di capelli ma, come hanno notato i promotori dell ricerca, è necessario ancora molto altro lavoro. La speranza per tutti i maschi alle prese con la calvizie è che, individuati i responsabili principali, sia possibile approntare quanto prima una specifica cura. Una speranza, certo. O, forse, solo un sogno.