Isee, tutto quello che c’è da sapere sarà facilmente accessibile sul web

Isee, calcoli complicati e patronati addio. Tutto quello che una famiglia vuole sapere riguardo alla propria posizione potrà ottenerlo facilmente sul web.  «Uno strumento celere, di facile  accesso, messo a disposizione dei cittadini che possono accedervi  senza Pin, e che permette alle famiglie di sapere in maniera rapida se ricadono in una certa fascia utile ai fini delle prestazioni  assistenziali”. Così il presidente dell’Inps, Tito Boeri, ha  presentato oggi, nella sede centrale dell’Istituto a Roma, il nuovo  simulatore Isee, già online sul portale www.inps.it.

L’Isee, «espressione monetaria del reddito e del patrimonio  familiare», come ha spiegato il direttore generale Pensioni dell’Inps, Luca Sabatini, consente ai cittadini di accedere, a condizioni  agevolate, alle prestazioni sociali o ai servizi di pubblica utilità.

Il simulatore messo a disposizione dall’Inps per cittadini ed Enti  erogatori di prestazioni svolge più funzioni: serve ai nuclei  familiari o alle persone individuali a sapere se per loro è possibile accedere ad agevolazioni e prestazioni assistenziali, ma serve anche  agli Enti erogatori, come i Comuni, per valutare anticipatamente gli  effetti sui propri budget della definizione delle soglie Isee di  accesso alle prestazioni.