Il tumore non separa Mike e Julie: mano nella mano fino alla fine

È una storia drammatica e commovente quella di Mike e Julie Bennet, la cui foto ha fatto il giro del web. I due, marito e moglie di Wirral, nei pressi di Liverpool, sono ritratti mentre si tengono per mano, l’uno a fianco all’altra in due letti d’ospedale. I coniugi, 57 anni lui e 50 lei, erano entrambi malati terminali di tumore. Lo scatto è l’ultima testimonianza del loro amore, durato fino alla fine. 

Mike e Julie insieme fino alla fine

Mike è morto il 7 febbraio, Julie 5 giorni dopo. A Mike fu dignosticato un tumore al cervello nel 2013 e da quel momento Julie se ne prese cura, diventando di fatto la sua infermiera, fino al 2016, quando anche a lei fu diagnosticato un tumore al fegato e ai reni che non lasciava scampo. Negli ultimi giorni della loro vita sono stati insieme all’ospedale St. John di Merseyside. 

La raccolta fondi su JustGiving

La foto di Mike e Julie è stata resa pubblica dai loro tre figli, Luke, Hannah e Oliver, dopo che alcuni amici della coppia hanno aperto una raccolta di fondi per onorare una promessa fatta alla madre: fare di tutto perché i ragazzi potessero continuare a vivere a Wirral e a proseguire gli studi. Luke frequenta la Liverpool theatre school, Hannah la Performing arts school e Oliver va alle superiori. In poco tempo la sottoscrizione sul sito JustGiving ha raccolto oltre 200mila sterline, circa 235mila euro. Una fatto che è riuscito a dare un po’ di sollievo a Julie nei suoi ultimi momenti. «Vogliamo che sappiate che nostra mamma si è emozionata sapendo che noi tre stiamo così a cuore a tanti amici, alla famiglia e a tanti estranei che hanno fatto un gesto di cuore», hanno scritto i ragazzi. «Vogliamo dire un enorme grazie a chiunque ha donato e ha mandato un aiuto in questo nostro momento di difficoltà», hanno aggiunto.