Il festival di Sanremo senza brividi: c’è già un vincitore annunciato (video)

Piace alla gente che conta, più che alla gente che piace. Ma ha il profilo adatto anche per i giornali, per la televisione, per la politica, per gli sponsor, che vogliono un nome di grido e magari che venda anche qualche disco, in discontinuità con quello che accade quasi sempre a Sanremo. E allora, al festival, tutti sanno ma nessuno dice che il vincitore è già quasi acquisito, anzi, si tratta di una vincitrice, la più “adatta”, già pronta ad esultare: Fiorella Mannoia. Questo raccontano i “rumors” di Sanremo e questa è anche la previsione di Watson, il sistema cognitivo di Ibm che continua a registrare il battito rete mettendo in evidenza le preferenze e il sentimento dei telespettatori, attivi sui canali social, riguardo a tutto ciò che sta accadendo al Festival di Sanremo.

Dopo la Mannoia, a Sanremo spuntano
Michele Bravi e d Elodie

Dopo Fiorella Mannoia le previsioni indicano, al secondo posto, Michele Bravi e al terzo, a pari merito, Elodie e Moro. I risultati emersi al termine della seconda serata si basano sull’analisi di oltre 44.000 documenti , rilevati da Twitter, Facebook, Forum, oltre che da siti di review e di News, Video e Blog. Vengono confermate alcune preferenze del pubblico del web espresse dopo la serata inaugurale sugli artisti che si sono esibiti, ma con alcune differenze. Tra i big più citati con sentiment positivo troviamo sempre Fiorella Mannoia insieme a Michele Bravi ed Elodie, mentre tra i più criticati compare ancora Albano. Per quanto riguarda il look sempre molto apprezzata Fiorella Mannoia che viene però superata dalla Comello, mentre al terzo posto si posiziona Chiara. La classifica del peggior stile la vince Gabbani, seguito da Elodie e Moro. 

Mannoia trionfa anche
nel video su youtube

Anche su YouTube lo scontro tra i big in gara al al Festival di Sanremo vede in testa Fiorella Mannoia, 900mila views, con “Che sia benedetta”. La cantante romana è marcata stretta da Fabrizio Moro con “Portami Via”, al secondo posto, seguito da Clementino con “Ragazzi Fuori”. In quarta posizione Ermal Meta e la sua “Vietato Morire”. nche le nuove proposte, che da regolamento hanno avuto la possibilità di caricare i loro video prima dell’inizio della competizione, raccolgono i primi consensi su YouTube, in particolare Lele, che si esibirà stasera, con “La strada verso casa”, seguito da Marianne Mirage, eliminata nella seconda serata, con “Le canzoni fanno male”, e da Maldestro, sul palco stasera con “Canzone per Federica”.