Germania, la leader dell’Afd incinta: «Farò campagna elettorale col bebè»

In attesa di un figlio per la prima metà dell’anno, la leader del partito populista di estrema destra Alternativa per la Germania (AfD) promette di portare con sè il futuro nato durante la campagna elettorale per le elezioni politiche di settembre. “Sarà faticoso, ma non vedo l’ora di farlo”, ha detto Frauke Petry al quotidiano Leipziger Volkszeitung. Petry, 41 anni, aspetta un figlio dal secondo marito, il 43enne Marcus Pretzell. Ciascuno ha già avuto quattro figli da precedenti matrimoni. “Con i miei quattro figli, sono stata abbastanza fortunata nel poter organizzare liberamente il mio lavoro, portandoli con me quasi ovunque”, ha confidato la leader del partito anti immigrati.

L’Afd sale nei sondaggi tedeschi

Pretzell è il leader dell’AfD nel land orientale del Nord Reno Vestfalia, dove si presenta per le elezioni locali di maggio. Petry, deputato del parlamento locale della Sassonia, si è candida alle elezioni nazionali di settembre. L’Afd nelle ultime settimane è cresciuta nei sondaggi tedeschi: dopo l’attentato di Berlino ha conquistato circa due punti, arrivando a superare il 13 per cento dei consensi. Oltre alla lotta al terrorismo islamico, l’Afd ha nel suo programma l’euroscetticismo e la regolamentazione dell’immigrazione nel Paese.

(foto johndenugent.com)