Sondaggio del “Secolo”: il centrodestra resta solido, salgono gli astensionisti

Nulla cambia, nella settimana del gelo e del terremoto. Cresce leggermente il Pd, il Movimento 5 Stelle e la Lega Nord, com movimenti impercettibili: stabili tutti gli altri partiti rispetto alla settimana precedente. Il partito con più voti, al momento, resta il Pd, seguito da quello grillino, ma sulla base del sondaggio commissionato dal “Secolo d’Italia” alla Index Research il centrodestra potrebbe aspirare a contendere la maggioranza del paese al centrosinistra, ma molto dipende dalla legge elettorale che i partiti hanno allo studio.

Sondaggio sugli astensionisti: aumenta il popolo della “protesta”

Cresce il partito degli “astensionisti”, che anche rispetto al 12 gennaio fa segnare un leggero incremento, per attestarsi al 36,8. Stabili, invece, gli indecisi. Forza Italia è invece intorno al 12% mentre Fratelli d’Italia al 4,5% e con la Lega Nord oltre il 13% (e il potenziale sostegno del Ncd) il centrodestra sarebbe ben al di sopra del 30%. Tutti gli altri piccoli partiti, che potrebbero risultare determinanti con una legge elettorale proporzionale e senza soglia di sbarramento, garantiscono 4-5 punti percentuali alle eventuali coalizioni o liste uniche in campo.

 

schermata-2017-01-20-alle-12-14-11schermata-2017-01-20-alle-12-14-39