Roma, scuole al freddo: gli studenti in sit-in contro la Raggi (Video)

Uno spettacolo indegno: di una capitale. Di una società civile. Di una realtà datata 2017. Eppure, ancora una volta, il Belpaese, e a partire proprio da Roma, si fa trovare impreparato a fronteggiare l’ondata di freddo e gelo, mentre dal Campidoglio continuano a propagandare un piano anti-freddo di cui non si vedono ancora però gli effetti sperati.

Scuole al freddo, sit-in degli studenti contro la Raggi

E così, mentre il Comune della città eterna – ma messa duramente alla prova – insiste nel rimpallare le responsabilità del disagio odierno – e dei giorni scorsi – alla Protezione Civile, a Palazzo Chigi, a chiunque altro insomma, piuttosto che avocare problematiche e polemiche ad una gestione dell’amministrazioone locale quanto meno fallimentare, questa mattina, dopo giorni di disguidi e di accuse, gli studenti di alcune scuole romane si sono recati davanti alla sede della Città Metropolitana, a Piazza Ss.Apostoli, per denunciare in un sit-in la gravità di una situazione  tuttora in corso, legata al freddo – dei giorni scorsi e che continuerà a imperversare anche nel prossimo weekend di maltempo previsto – e al non funzionamento degli impianti di riscaldamento che inibiscono la possibilità di andare a scuola. Caldaie e caloriferi, infatti, risultanto guasti o insufficienti a garantire una temperatura adeguata nelle classi di metàdegli istituti romani. E questo, come tristemente noto, a quattro giorni dalla riapertura delle scuole dopo l’interruzione per le festività natalizie…