Sbranato dalle tigri allo zoo in Cina: la tragedia sotto gli occhi dei familiari

Incredibile tragedia in Cina. Una giornata dedicata ai figli e al divertimento si è trasformata in un dramma. Per una irrazionale prova di coraggio un uomo è stato sbranato dalle tigri allo zoo. Era un turista. Ha voluto sfidare la sorte, ha scavalcato la recinzione dello zoo Youngor Wildlife Park, ed è entrato in contatto con tre tigri. La struttura è nella provincia orientale di Zhejiang.

Sbranato dalle tigri, la disperazione della famiglia

La terribile scena si è consumata davanti agli occhi esterrefatti e disperati della moglie e del figlio. Che hanno assistito impotenti. E che hanno visto il loro caro sbranato dalle tigri. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo si sarebbe spinto oltre la recinzione dei felini che stavano mangiando. Un video mostra come venga improvvisamente bloccato a terra da uno dei grossi animali, mentre con le sue fauci tiene stretti il collo e la testa del visitatore.

L’intervento dei responsabili dello zoo

I responsabili dello zoo, a quanto riportano molti quotidiani, hanno utilizzato cannoni ad acqua e petardi per spaventare le tigri e farle lasciare la loro preda, ma ogni tentativo è stato vano, finché uno dei felini non è stato abbattuto e il corpo del turista, il cui calvario è durato più di un’ora, è stato recuperato e trasportato d’urgenza in ospedale. Secondo alcune fonti della stampa locale, l’uomo sarebbe morto durante il trasporto al pronto soccorso per le profonde ferite riportate