Santiago spara su inermi passanti. Dal sito ‘TMZ’, la strage di Lauderdale (video)

Ecco il video in cui il 26enne Esteban Santiago, autore della strage all’aereoporto di Ft. Lauderdale in Florida, che cammina sicuro nella zona di ritiro bagagli, al Terminal 2 dello scalo, estrae una 9 millimetri dalla cinta e spara mirando alla sua destra. Il video è stato pubblicato sul sito ‘TMZ’. L’ex soldato Usa, andato in guerra in Iraq, ha ucciso cinque persone e ne ha ferite altre otto. Esteban Santiago, da quanto si è poi appreso, soffrirebbe di disturbi mentali. Nel 2016 pare sia andato addirittura dall’Fbi per denunciare i suoi problemi e anche di essere stato costretto a combattere per l’Isis. Tuttavia, poichè non risultava avesse contatti con quel gruppo terroristico, la sua autoaccusa non è stata presa in considerazione. Sua zia Maria Ruiz ha dichiarato che a settembre il nipote Esteban Santiago sembrava felice per la nascita del primo figlio, ma nell’ultimo mese era diventato strano: «Aveva perso la testa, diceva di vedere cose», ha aggiunto la donna. Un documento – questo prodotto dal sito di gossip e varia umanità ‘TMZ’ – che riproponiamo per i nostri lettori e che dimostra la inaudita ferocia del killer nonchè l’assoluta freddezza con la quale improvvisamente decide di estrarre la pistola, puntarla contro ignari passanti e far fuoco. Il video adesso messo in rete da ‘TMZ’ è stato ripreso in Italia anche da Dagospia. Il ventiseienne Esteban Santiago sarà ovviamente processato da un tibunale della Florida: rischia, con ogni probabilità, la condanna a morte.