Rally Dakar, le immagini del pauroso incidente a Carlos Sainz (VIDEO)

Hanno fatto il giro del mondo le immagini del pauroso incidente occorso a Carlos Sainz nel corso del rally Dakar 2017. La tappa della Befana ha visto la vettura del pilota spagnolo precipitare in un burrone nella tappa sull’altopiano boliviano. La sua Peugeot 3008 DKR si è cappottata più volte e si sono vissuti momenti di panico prima che dall’abitacolo uscissero completamente indenni sia Sainz che il suo copilota Cruz. Il pilota iberico, che era tra i favoriti per la vittoria finale, ha dovuto annunciare il forfait: «Sono arrivato in una curva troppo velocemente, ho colpito l’interno e così la macchina si è cappottata. Per la vittoria, è finita: è andata semplicemente così.

Parigi – Dakar, spostata dall’Africa al Sud America

La gara di Rally è storicamente nota come “Parigi-Dakar” perché prima si correva tra l’Europa e l’Africa e in molte edizioni la partenza era stata da Parigi, in Francia, e l’arrivo a Dakar, in Senegal. La competizione è stata spostata in Sudamerica dopo che nel 2008 le minacce terroristiche e le condizioni di sicurezza di alcuni Paesi africani avevano portato all’annullamento della gara. Il rally Dakar è partito il 2 gennaio da Asunción, in Paraguay: attraverserà Bolivia e Argentina e si concluderà il 14 gennaio a Buenos Aires, dopo circa novemila chilometri di percorso divisi in dodici tappe.

Rally Dakar, l’incidente a Sainz da un’altra angolazione