Prodi agita le acque del centrosinistra: «Ulivo? Un’iradiddio se lo evoco»

Romano Prodi prova ad gitare le acque del centrosinistra. Il Professore  torma a infatti parlare dell’Ulivo dopo le reazioni legate ad una sua frase pronunciata qualche giorno  fa. «Mi trovavo – ha raccontato – a una riunione con persone rispetto alle quali la mia età era inferiore alla media: un signore mi ha  chiesto della possibilità che si ripeta l’esperienza dell’Ulivo. Io ho detto “non è impossibile… Si è scatenata un’iradiddio. Vuol dire  – ha concluso l’ex premier – che il Paese è inquieto». Da qualche giorno si parla di chi potrebbe essere il nuovo Prodi. Sicuramente non potrà essere Renzi