Orrore in Germania: sei diciottenni trovati morti in un giardino

 Orrore in Germania, un giallo orribile: i corpi di sei teenager sono stati trovati morti nel capanno di un giardino nella città di Arnstein, in Baviera. Lo ha riferito la polizia, secondo cui i corpi dei sei ragazzi- di età compresa tra i 18 ed i 19 anni – sono stati trovati dal proprietario del giardino. Le cause della loro morte non sarebbero ancora chiare. La cosa ancora più orribile -secondo quanto successivamente riferito – è che  il proprietario del giardino è anche il padre di un ragazzo e di una ragazza da lui trovati morti. L’uomo, preoccupato, si era recato lì dopo che non era riuscito  per molte ore a mettersi in contatto con i figli, che lì avevano organizzato una festa sabato sera. Secondo le polizia, non ci sarebbero indicazioni  evidenti di una morte violenta per i sei ragazzi. I cadaveri sono stati trovati nella casetta dell’area verde.

Al momento non vi sarebbero tracce di violenze subite dall’esterno. Inutile il tentativo di chiamare un’ambulanza: al loro arrivo i medici hanno potuto solo constatare la morte dei sei giovanissimi. Il portavoce della polizia,  Björn Schmitt ha avanzato, per ora, l’ipotesi di un incidente: “I ragazzi avevano una stufa; è una possibilità che dobbiamo prendere in considerazione. Ma ce ne sono anche delle altre”, si legge sui siti.  Il piccolo paesino a nord della Baviera è sotto choc.