Nuova ondata di maltempo nel weekend: Sud e Isole a rischio nubifragi

«La circolazione di bassa pressione a carattere freddo sarà sostituita nel fine settimana da una relativamente più mite responsabile di un rialzo delle temperature, ma anche di una nuova ondata di maltempo da Ovest»: la previsione è del meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge: «Isole e Sud Italia saranno maggiormente coinvolte da una bassa pressione africana, mentre qualche fiocco di neve potrà vedersi al Nord Ovest a bassa quota».

SABATO MALTEMPO IN SARDEGNA

Sarà la Sardegna la prima regione coinvolta dalla bassa pressione in risalita dal Nord Africa. Piogge e temporali anche intensi si avranno su gran parte dell’Isola, ma in particolare sui versanti orientali. Una diffusa nuvolosità insisterà anche sul resto del Sud e sui versanti adriatici, ma con fenomeni deboli e sporadici, mentre sui versanti tirrenici e al Nord prevarrà il sole, pur con clima ancora freddo in Valpadana.

TRA DOMENICA E LUNEDI PIOGGE INTENSE

E FORTI TEMPORALI SULLE IONICHE

Tra domenica e lunedì il maltempo si accanirà soprattutto tra Sicilia e Calabria, poi in Basilicata con temporali anche intensi. Le precipitazioni risulteranno abbondanti sui versanti ionici mentre la neve cadrà sui rilievi ma sopra i 1500-1700m. La risalita della perturbazione porterà qualche fiocco di neve a bassa quota al Nord Ovest, specie tra interne liguri e basso Piemonte. Da domenica sera il peggioramento, seppur con minore intensità coinvolgerà le Tirreniche per poi estendersi in avvio di settimana anche al medio Adriatico.

TEMPERATURE, CLIMA MENO FREDDO PER VENTI FORTI DI SCIROCCO

Le temperature subiranno un rialzo, specie al Centro Sud e si porteranno così nelle medie tipiche del periodo. «L’ondata di maltempo sarà accompagnata da venti di Scirocco e Levante che al Sud e sulle Isole saranno forti con rischio di mareggiate sui tratti esposti», concludono da 3bmeteo.com.