Napoli, 500 kg di hashish nel Tir: maxi sequestro operato dai Carabinieri

Mezza tonnellata di hashish. Mezza tonnellata di droga inguattata su un camion. A scoprirla i Carabinieri del Nucleo investigativo di Torre Annunziata (Napoli) che hanno per l’appunto sequestrato 500 kg di hashish all’interno di un grosso autoarticolato. La droga era nascosta dietro una finta parete ricavata con lastre di alluminio. L’ingente quantitativo di hashish, destinato a rifornire i gruppi criminali della provincia di Napoli, era contenuto in sacchi di juta e i panetti erano ricoperti di gomma per ingannare il fiuto dei cani antidroga. L’immissione sulle piazze di spaccio dell’hashish avrebbe fruttato fino a 5 milioni di euro. L’autista dell’autoarticolato, un 30enne già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e per sversamento di vari tipi di rifiuti, è stato arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio.