Gasparri: “La legge elettorale è modificabile presto. Il centrodestra si organizzi”

«Sulla legge elettorale il Parlamento deve agire esaminando dettagliatamente le motivazioni della sentenza della Consulta». Lo afferma Maurizio Gasparri in una nota. «Personalmente – prosegue il senatore di Forza Italia – credo che una legge simile a quella della Camera anche per il Senato sia la scelta non solo più rispettosa dei principi costituzionali, ma anche la più utile».

Gasparri: “Ogni partito faccia chiare scelte politiche”

Secondo Gasparri, «in tal senso, una normativa a impianto proporzionale non potrà comunque prescindere da coalizioni che devono formarsi per puntare alla maggioranza e per governare. Ciò implica anche che ogni partito deve fare delle chiare scelte politiche». «Se la fretta è cattiva consigliera – aggiunge il vicepresidente del Senato – immaginare che si possano rinviare all’infinito queste decisioni sarebbe un errore».

Gasparri: “Forza Italia resta il riferimento per il centrodestra”

«Forza Italia, in un momento in cui in ogni parte del mondo la difesa degli interessi della propria nazione diventa una priorità vincente, ha nel suo nome un programma da proporre a un’ampia coalizione di centrodestra – conclude Gasparri – che abbia l’obiettivo di tutelare prima l’Italia».