Gasparri: «Aprite gli occhi, la politica di Grillo e Casaleggio è schizofrenica»

«È tempo che gli italiani giudichino Grillo per quello che è. Una mattina decide di stare con quelli europeisti alla Monti. Dopo aver ricevuto una porta in faccia, torna sui suoi passi e va con quelli anti-europeisti e anti-euro. Il tutto per pure ragioni di carattere economico, a prescindere dai contenuti». Ad affermarlo è il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri.

Gasparri sui diktat di Grillo

«A chi non sopporta più di sottostare ai diktat suoi e di Casaleggio, pretende poi di far pagare la multa di 250mila euro che sarebbe alla base di un assurdo contratto», aggiunge Gasparri. «Chi è l’incoerente, il voltagabbana e l’opportunista? Quella di Grillo-Casaleggio è una politica schizofrenica». Come si potrebbe mai pensare – aggiunge il parlamentare Forza Italia – di mettere l’Italia nelle mani di questa gente così assurda, che fa sottoscrivere patti illegali e incostituzionali?».

Dai vertici M5S danni alla credibilità della politica

«Se fossero validi i principi di coerenza che Grillo insieme a Casaleggio vuole imporre a colpi di multe ai suoi seguaci, lui e il suo sodale si dovrebbero multare per milioni di euro», conclude Gasparri. «Casaleggio e Grillo stanno facendo solo danni alla credibilità della politica».