Francia, crisi epilettica in diretta tv per l’attrice Sveva Alviti (video)

Un malore improvviso, una donna che si irrigidisce poi casca a terra, in diretta tv, contorcendosi sul pavimento. Tutto drammaticamente vero e andato in onda sugli schermi francesi di Canal +: protagonista l’attrice italiana Sveva Alviti, svenuta per un malore in diretta televisiva durante il programma Grand Journal, una delle trasmissioni più seguite in Francia. Trentadue anni, originaria di Roma, Sveva Alviti era stata invitata per presentare il primo biopic su Dalida, la celebre cantante che molti considerano la “Mina di Francia’” da lei interpretata per la regia di Lisa Azuelos. La trasmissione è stata improvvisamente interrotta intorno alle 19.30, quando Sveva Alviti è stata improvvisamente colta da un malore, forse una crisi epilettica. 

Un film su Dalida per Sveva Alviti

Il film in uscita di Liza Azuelos racconta la storia di Dalida dall’infanzia in Egitto, dove era nata da genitori italiani nel 1933 , fino al suicidio a Parigi nel 1987. Una vita piena di successo e di dolore, segnata da altri suicidi in modo atroce: da quello di Luigi Tenco a Sanremo, a quello del suo primo marito e produttore, Lucien Morisse, del suo compagno Richard Chanfray (entrambi anni dopo la relazione con lei), del suo amico e cantante Mike Brant.