Forza Italia: “Il governo ha capito che sugli immigrati si deve cambiare”

“Prendiamo atto che il Pd e il governo Gentiloni finalmente giudichino in maniera critica le politiche sin qui attuate in materia di immigrazione dal governo Renzi, tra l’altro anche segretario del Pd, considerandole sbagliate. Si è trattato di una serie di scelte disastrose, sia sotto il profilo umanitario che della sicurezza. Tutti oggi ammettono che è necessario cambiare strategia. Valuteremo i fatti, perché finora gli annunci non sono stati concretizzati in provvedimenti”. Lo affermano Maurizio Gasparri ed Elio Vito, responsabili della consulta Sicurezza di Forza Italia

Forza Italia: riprendere la politica dei governi Berlusconi

“Fi – aggiungono – da tempo chiede la ripresa della politica che i governi Berlusconi hanno realizzato nel Mediterraneo, con gli accordi con la Libia ed altri Paesi, nonché la revisione e la sospensione di missioni internazionali che si sono rivelate un sostegno all’attività degli scafisti spesso connessi alle organizzazioni del terrorismo fondamentalista. Bisogna rivedere poi le norme del diritto penale italiano, rivisitare l’organizzazione delle forze di Polizia, che hanno bisogno di maggiori mezzi, e la situazione delle nostre carceri tenendo conto delle difficoltà del personale della polizia penitenziaria”. “Noi – concludono Gasparri e Vito – abbiamo avanzato proposte che ribadiremo nelle prossime ore e siamo aperti al confronto. Ma chiediamo si cambi immediatamente linea, come anche alcuni esponenti dell’attuale governo finalmente dimostrano di avere capito”.