Arrestato ladro napoletano, rubò un orologio da 60.000 euro a via Condotti (video)

Era entrato in un noto negozio di una delle più belle strade del centro storico di Roma, in via Condotti. E, alla commessa di quello store a ridosso di piazza di Spagna aveva chiesto di vedere alcuni preziosi. Ma, poi, con uno stratagemma, si era impossessato di un orologio del valore di circa 60.000 euro. Un furto, quello di aprile scorso, che ha portato, oggi, all’arresto dell’uomo, un ladro napoletano di 53 anni, rintracciato e bloccato dagli agenti della polizia del commissariato Trevi, diretti da Adriano Lauro.

L’uomo, indossando una zainetto, era entrato nel negozio. E, dopo aver visionato vari orologi, aveva fatto cadere la sua scelta su un orologio del valore di circa 60mila euro. Il ladro napoletano ha chiesto di provarlo al polso. L’ ha indossato e, poi, lo ha riconsegnato alla commessa. Sembrava conclusa lì. Ma il napoletano ha finto di ripensarci, chiedendo alla commessa di riprovare nuovamente nuovamente con una scusa il costoso orologio.

Ma una volta indossato il prezioso oggetto, con una mossa repentina, il ladro napoletano è fuggito per strada. La commessa ha cercato di inseguirlo. Ma il ladro napoletano, con il prezioso orologio al polso, è riuscito a far perdere le sue tracce dopo aver abbandonato nel negozio un grosso zaino.