Zurigo, sparatoria in un centro islamico. Tre feriti. Fugge il killer

Ennesimo attentato islamico nel cuore dell’Europa, in Svizzera, dai connotati ancora poco chiari. Tre persone sono rimaste ferite nel corso di una sparatoria nei pressi di un centro islamico a Zurigo. Non si conosce ancora l’entità delle loro ferite. Lo riferisce il giornale Blick. La notizia è stata confermata dalla polizia. Secondo i media locali, la persona che ha aperto il fuoco si è data alla fuga. L’area intorno alla strada militare Eisgasse è stata transennata da parte della polizia. Nella zona della sparatoria è in corso un’operazione di polizia, secondo il sito della Tribune de Geneve. Per il momento non ci sono indicazioni su chi siano gli aggressori, mentre delle persone ferite si sa solo che sono tre adulti. Un portavoce della polizia ha precisato che non si può affermare allo stato attuale che gli spari siano da mettere in relazione con il centro islamico.

(foto Blick)