Verificava i biglietti sul bus: aggredita con pugni e schiaffi nel Casertano

Una addetta alla verifica dei biglietti è stata aggredita a schiaffi e pugni da una viaggiatrice sulla linea dei bus per Mondragone (Caserta) della Ctp, la Compagnia trasporti pubblici.

È l’ennesima aggressione sui bus

L’aggressione ha provocato alla donna, delegata sindacale della Fit Cisl, ferite al volto e lividi che le sono stati refertati in ospedale. A renderlo noto Alfonso Langella, segretario generale della Fit Cisl Campania e Raffaele Formisano, segretario regionale della stessa categoria, responsabile del settore mobilità. «Condanniamo con forza – concludono i due sindacalisti del sindacato dei trasporti della Cisl campana – l’ennesima aggressione nei confronti di verificatori sui mezzi pubblici, impegnati nello svolgimento del loro lavoro. Chiediamo un maggiore controllo del territorio, visto che stiamo parlando di fatti che avvengono ormai quasi regolarmente».