La Waterloo di Renzi: il No a valanga, 6 milioni di voti in più. I dati definitivi

I dati ufficiali forniti dal Viminale. il risultato definitivo del referendum sulla riforma costituzionale – nelle 61.551 sezioni in cui si è votato in Italia – è stato del 60% per il No e del 40% per il Sì. Alle urne sono andati 31.997.916 elettori pari al 68,48% degli aventi diritto. Sommando i voti degli italiani all’estero il distacco resta netto: 59,1% a 40,9%. Oltre 19 milioni di italiani hanno bocciato la riforma di Renzi, favorevoli 13 milioni.

Da Roma in giù la riforma è stata travolta, referendum boom

Dalle urne il risultato del referendum è stato netto in tutte le regioni italiane. I Sì hanno prevalso solo in Toscana, Emilia Romagna e nella provincia autonoma di Bolzano. In Sicilia e in Sardegna il record dei No, che è volato oltre il 70%. Le città delle isole hanno dato un responso a valanga: Caltanissetta, 71% Nuoro, 72,2% a Palermo e Siracusa, 73% Cagliari e Oristano, addirittura 74% a Catania. In Calabria, Puglia e Basilicata sfiorato il 70 per cento dei No, percentuali bulgare in provincia di Napoli. A Roma il 59% è stato per il No.

I dati definitivi del referendum

Risultati (tutte le sezioni)

NO 19.419.507

13.432.208