Giorgia Meloni agli italiani: «Vi auguro un 2017 di sovranità e libertà» (video)

«Agli italiani per il 2017 auguro sovranità, libertà, la possibilità di esprimere un governo loro». Sono le parole di Giorgia Meloni alla vigilia del Capodanno. «E auguro all’Italia di camminare a testa alta».

Dopo gli auguri per il 2017, lo scandalo Mps

Non solo gli auguri per il 2017. L’attenzione di Fratelli d’Italia resta alta. «Gli italiani hanno il diritto di conoscere nomi e cognomi di chi ha ricevuto, grazie all’aiuto di amministratori amici, prestiti milionari dal Monte dei Paschi di Siena e che ancora non ha restituito», ha scritto su Facebook la Meloni. «Perché è colpa di questa gente e di governi compiacenti se oggi ricade nuovamente sulle spalle dei contribuenti italiani, dopo la tristissima vicenda dei Monti bond, il peso di dover salvare Mps dal suo fallimento. Basta con l’omertà e gli inganni. Chi ha messo in ginocchio Monte dei Paschi deve assumersi le sue responsabilità e pagare».

«Beneficiati i soliti noti»

Un altro affondo: «Ricapitolando: il governo ha fatto 20 miliardi di debito pubblico in più per salvare le banche, tra cui Mps», dice la Meloni. «Ora si scopre (ma noi lo avevamo denunciato ripetutamente) che il 70% dei cattivi debitori della banca di Siena non sono le famiglie ma i soliti noti, i grandi imprenditori amici del Pd e i gruppi industriali tanto cari alla sinistra. Quindi gli italiani devono pagare debiti per gli anni a venire perché gli amministratori di Mps hanno concesso prestiti milionari a questa gente?».