Dai giornali britannici il benservito a Renzi: «Tempo di Italexit, ciao Matteo»

«Ora è tempo di Italexit». Titola così il tabloid Daily Mail online nell’apertura del suo sito dedicata al risultato shock del referendum costituzionale in Italia. Un risultato che domina tutti i media britannici. I giornali fanno un parallelismo col voto sulla Brexit che ha sancito lo scorso giugno l’uscita del Regno Unito dall’Ue. E ipotizzano ora un addio dell’Italia all’euro. Perché la sconfitta di Renzi è stata pesantissima e significativa.

Giudizi sferzanti su Renzi 

«Sarà Italexit», la previsione. Giudizi sferzanti sul premier dimissionario. Ironico è il Sun di Rupert Murdoch, che esordisce con un secco «Ciao Matteo». Non è il solo “addio” rivolto al dimissionario presidente del Consiglio. Il ko non lascia spazio a equivoci. Tutte le testate puntano sulle conseguenze a livello europeo. Perché la crisi di governo innescata in Italia non può passare inosservata. E parlano dell’avanzata, che pare ormai difficilmente arrestabile, dei movimenti contrari alle burocrazie europee. «Renzi era l’unico premier rimasto in Europa con una visione per la Ue», scrive la Bbc in una analisi. «E’ un nuovo colpo all’elite Ue», attacca senza mezzi termini il filoconservatore Daily Telegraph. Preoccupazione per le conseguenze economiche sul sito del Financial Times, che guarda all’euro «sotto pressione», mentre il Guardian e il Times, dopo la «sconfitta pesante» del Sì al progetto renziano, si aspettano il solito caos sui mercati.