Boldrini rischia il capitombolo all’arrivo a Napoli: “Stavo per saltare” (VIDEO)

Piccolo fuori programma per la presidente della Camera Laura Boldrini, intervenuta a un convegno a Napoli, all’università Federico II. Tra un saluto e l’altro la Boldrini ha rischiato il capitombolo, inciampando in un gradino. «Stavo per saltare», ha detto la presidente della Camera, prima di riprendere i saluti. All’incontro “Cultura del Rispetto e Violenza di Genere, nel Web e nel Mondo Reale” l’esponente di Sinistra e libertà ha duramente attaccato Facebook. «I social network devono fare sul serio. A parole sono tutti contro l’odio, ma vogliamo vedere investimenti seri in termini di nuove tecnologie e risorse umane». Boldrini ha riferito di aver incontrato il vicepresidente di Facebook a cui ha sottoposto «proposte concrete» e ora aspetta «una risposta».

Laura Boldrini contro Facebook: “Veicola notizie false”

La presidente della Camera ha riferito che in Germania è stata avviata una discussione su un provvedimento «molto pesante contro Facebook» secondo il quale «’se entro 24 ore non ritira le false notizie la piattaforma sarà multata con 500mila euro». «Anche in Italia dovremmo cominciare a discutere perché la disinformazione, le notizie false non sono goliardate, ma sono studiate a tavolino per rovinare la reputazione delle persone, delle aziende». «Non possiamo accettare l’alterazione costante della realtà e dobbiamo difenderci e la stampa deve difendersi perché altrimenti la disinformazione prenderà il posto dell’informazione».