Rubano un Gesù bambino di legno dal presepe, denunciati tre turisti belgi

Tre turisti belgi, arrivati in Italia per trascorrere alcuni giorni di vacanza sulle nevi di Madesimo (Sondrio), sono finiti nei guai per avere rubato dal presepe allestito dal Comune la statua in legno di Gesù bambino. Subito dopo il furto, è stato lanciato un appello sulla pagina Facebook del Comune per fornire notizie sulla singolare razzia.

Denunciati dal gestore dell’albergo

Il gestore dell’albergo che li ospitava aveva notato quella statua portata all’interno dell’hotel e ha informato i carabinieri della caserma di Campodolcino che hanno visionato le immagini delle telecamere del paese. “L’identificazione dei responsabili del furto è un importante risultato – ha spiegato il capitano Lorenzo Lega, alla guida della Compagnia carabinieri di Chiavenna – perché, al di là del valore economico stimato in alcune centinaia di euro, la statua ha innanzitutto un significativo valore simbolico e religioso”. I tre sono stati denunciati per furto aggravato.