Ciak, si gira. A Roma le riprese di “Moglie e marito” con la Smutniak

L’attesa è finita. Sono iniziate l’8 dicembre a Roma le riprese del film Moglie e marito, opera prima di Simone Godano, con protagonisti Kasia Smutniak e Pierfrancesco Favino.

Sei settimane di riprese

Sofia (Kasia Smutniak) e Andrea (Pierfrancesco Favino), sono una bella coppia, anzi lo erano. Sposati da dieci anni, in piena crisi, pensano al divorzio. Ma a seguito di un esperimento scientifico di Andrea si ritrovano improvvisamente uno dentro il corpo dell’altra. Letteralmente. Sei settimane di riprese a Roma per il film scritto da Giulia Steigerwalt, prodotto da Warner Bros. Entertainment Italia, insieme a Matteo Rovere per Groenlandia e Roberto Sessa per Picomedia,

“Moglie e marito” nelle sale dal 13 aprile

Moglie e marito uscirà nelle sale il 13 aprile 2017, distribuito da Warner Bros. Pictures. La storia racconta appunto di quando Andrea diventa Sofia e Sofia è Andrea. Senza alcuna scelta se non quella di vivere ognuno l’esistenza e la quotidianità dell’altro. Lei nei panni di lui, geniale neurochirurgo che porta avanti una sperimentazione sul cervello umano, lui nei panni di lei, ambiziosa conduttrice televisiva in ascesa. Una commedia graffiante e rocambolesca che racconta il viaggio incredibile e sorprendente che Sofia e Andrea saranno costretti a fare nella vita del partner. Esperienza che li cambierà per sempre, facendogli ritrovare quel senso di empatia reciproca e vera connessione. Indispensabile per essere veramente qualcuno.