Travolge bici e pedoni a Firenze: tra i feriti anche un bimbo di 20 mesi

Tragedia a Firenze. Un anziano alla guida di un’auto ha travolto una bicicletta su cui viaggiavano un quarantunenne e il suo bimbo di 20 mesi, poi, forse nel tentativo di scappare, ha proseguito la sua corsa colpendo altri due pedoni e una vettura, finendo poi contro una vettura scaraventandola contro un negozio. L’incidente è avvenuto in via dei Benci, nel pieno centro di Firenze, non lontano da piazza Santa Croce. Il bimbo è stato portato in ospedale in codice rosso. Gravi anche le condizioni del padre, mentre le condizioni degli altri pedoni coinvolti e del conducente dell’altra auto non desterebbero preoccupazione.

Anche il conducente ricoverato a Firenze

Soccorso da un’ambulanza e portato in ospedale a Firenze anche il conducente della vettura, un settantacinquenne. Sul posto sono intervenuti polizia municipale, polizia di Stato e sanitari del 118 con quattro ambulanze. Via dei Benci è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi. Secondo una prima ricostruzione la vettura “impazzita” avrebbe prima travolto l’uomo e il bimbo in bicicletta, poi urtato un taxi e quindi della auto in sosta e alcuni pedoni, prima di colpire un’ultima vettura che dal colpo è stata mandata a schiantarsi contro la vetrina di un negozio: il tutto in alcune decine di metri tra il lungarno e piazza Santa Croce.