Tragedia a Londra: muore il 21enne discendente dei principi Corsini

È morto a Londra in un incidente stradale, secondo quanto riferiscono fonti della famiglia, Filippo Corsini, 21 anni, discendente dei principi Corsini, una delle più antiche famiglie di Firenze. Il giovane, figlio di Duccio e Clotilde Corsini, secondo le prime informazioni sarebbe stato investito nella tarda mattinata di lunedì da un mezzo pesante mentre transitava in bicicletta in una strada della capitale del Regno Unito. Il 21enne viveva con la famiglia a San Casciano Val di Pesa ma in questo periodo era a Londra per
motivi di studio.

Tra gli avi dei Corsini Papa Clemente XII

La famiglia Corsini è impegnata non solo in campo economico ma anche culturale. Ogni anno Duccio Corsini, che vanta tra le aziende di famiglia l’etichetta vinicola Villa Le Corti, si fa promotore di un’asta di vini pregiati a favore del teatro. Il nome dei Corsini (che vanta nell’albero genealogico papa Clemente XII) è ben noto agli appassionati d’arte, in quanto proprietari del busto bronzeo di Urbano VIII. Il busto di papa Maffeo Barberini, ritenuto fino a poco tempo fa una copia dell’originale e poi definitivamente attribuito a Gianlorenzo Bernini, giunse a Firenze a metà dell’800 come dono di nozze per il matrimonio tra Tommaso Corsini e Anna Barberini.