Londra, deraglia un tram: almeno cinque morti e 50 feriti (video)

Ci sono stati almeno cinque morti e una cinquantina di feriti, venti dei quali gravi, nel deragliamento di un tram a due vagoni nella periferia sud di Londra. L’incidente, avvenuto nel sobborgo di Croydon, si è verificato intorno alle sei del mattino e per molte ore le autorità non hanno rilasciato dichiarazioni sul numero delle vittime, limitandosi a parlare di «perdita di alcune vite».

Arrestato l’autista del tram

Sono state poi le forze dell’ordine a fornire i primi dati, confermando anche l’arresto dell’autista da parte della polizia dei trasporti, avvenuto subito dopo la sciagura. Alcuni testimoni avrebbero riferito di averlo visto «cadere addormentato», mentre il tram prendeva velocità. L’uomo, secondo quanto si è appreso, sarebbe sospettato di negligenza e guida pericolosa. I vigili del fuoco di Londra poi hanno fatto sapere che ai soccorsi hanno partecipato otto camion e diverse unità di specialisti: due passeggeri sono rimasti incastrati nei vagoni, che per il deragliamento in curva si sono rovesciati su un fianco.