Acciuffati due rapinatori diciottenni: derubavano le coppiette all’Eur

I rapinatori erano due, molto giovani, e circolavano per l’Eur. Erano armati di coltello quando – in tarda serata – sono stati smascherati e acciuffati dalle forze dell’ordine. Poco prima si erano resi protagonisti di un furto e avevano seminato il panico tra la gente, in viale Pasteur a Roma. Avevano infatti rapinato in distinti episodi, due coppiette di studenti coetanei che stavano tranquillamente passeggiando. Erano convinti di averla fatta franca, i due giovani romani, Ma proprio quando si sentivano al sicuro sono stati scoperti e arrestati dai carabinieri della Stazione Roma Torrino Nord.

I due rapinatori arrestati dai carabinieri

I due rapinatori sono appena maggiorenni e non avevano immaginato che le loro giovane vittime erano state avvicinate dai carabinieri che in quei minuti transitavano in zona nel corso di un servizio di pattuglia. Le vittime del furto avevano immediatamente fornito la descrizione dei due rapinatori, facendo presente che poco prima li avevano derubati degli smartphone e del denaro contante che avevano nei portafogli. In poco tempo, i carabinieri hanno rintracciato i due diciottenni in una via limitrofa, poco distante, e li hanno bloccati. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alle coppiette rapinate. I due rapinatori, sono stati trattenuti in caserma, in attesta di essere sottoposti al rito direttissimo.